Come: Creare un vialetto di ghiaia

Come: Creare un vialetto di ghiaia

Un vialetto di ghiaia può essere molto attraente in un modo tipicamente senza pretese, introducendo un fascino casual sul primo e ultimo elemento della tua casa che un visitatore vede. In tutti gli Stati Uniti, la ghiaia rimane un materiale carrabile perennemente popolare, non solo per la sua estetica, ma anche per il suo costo relativamente basso rispetto alle alternative. Inoltre, mentre in genere il calcestruzzo colato o il mattone modellato richiedono un'installazione professionale, anche un fai-da-te un po 'alle prime armi può installare con successo un vialetto di ghiaia da solo, senza dover pagare per la consulenza di progettazione o il lavoro specializzato.

SINTESI DEL PROGETTO

  1. Traccia il percorso del vialetto.
  2. Eliminare l'erba o il terriccio dall'area picchettata.
  3. Calcola l'iarda cubica di ghiaia necessaria per ogni strato di vialetto.
  4. Pianifica e prepara il sito per la consegna della ghiaia.
  5. Livellare il terreno lungo il percorso del vialetto.
  6. Diffondere e compattare lo strato di base di ghiaia.
  7. Aggiungi strato intermedio di ghiaia vialetto.
  8. Distribuire e modellare lo strato superficiale di ghiaia.

Per istruzioni complete su come realizzare un vialetto di ghiaia, continua a leggere di seguito.

MATERIALI E STRUMENTI Disponibile su Amazon
- Pali del paesaggio
- Corda (o spago)
- Guanti
- Carriola
- Pala
- Rastrello
- Zappa
- Weed barrier (opzionale)
- Ghiaia

Sebbene sia possibile tagliare gli angoli, un vialetto di ghiaia ben fatto di solito è costituito da tre strati. In questo approccio striato, lo strato inferiore presenta una roccia frantumata del diametro di sei pollici, mentre le pietre più piccole, due o tre pollici formano lo strato intermedio. Solo il terzo strato, la superficie, comprende ciò che la maggior parte di noi riconoscerebbe come vera ghiaia. Qui, evita le pietre lisce a favore di quelle ruvide e angolari, perché queste possono dipendere da fornire una superficie del vialetto di ghiaia più solida e più stabile.

PASSAGGIO 1: tracciare il percorso del vialetto.

Utilizzando picchetti di paesaggio in combinazione con spago o spago, definire il percorso che si desidera che il vialetto di ghiaia porti dal marciapiede fino al punto finale.

PASSAGGIO 2: eliminare l'erba o il terriccio dall'area picchettata.

Segue una proposta ad alta intensità di lavoro: per preparare la strada per la ghiaia, è necessario rimuovere qualsiasi erba o terriccio dall'area segnata. Se preferisci non farlo manualmente, prendi in considerazione l'idea di portare un bulldozer e qualcuno che lo faccia funzionare per rendere più rapido il lavoro di questa fase non affascinante ma essenziale del progetto.

PASSAGGIO 3: calcolare il yardage cubico di ghiaia necessario per ogni strato di strada privata.

Dopo aver svuotato un percorso per il vialetto di ghiaia, ora è necessario calcolare il volume di pietre necessarie. Per fare ciò, dovrai determinare il numero di iarde cubiche che ogni livello occuperà.

Inizia misurando la lunghezza e la larghezza (in piedi) del vialetto che hai tracciato, quindi moltiplica questi due numeri per trovare il metraggio quadrato del tuo vialetto. Quindi, se la larghezza è di 10 piedi e la lunghezza è di 15 piedi, il vialetto sarà di 150 piedi quadrati.

Moltiplica quel numero per la profondità desiderata di ogni strato per ottenere il numero di piedi cubici di pietra di cui avrai bisogno per ogni strato. L'altezza consigliata per ogni strato è di 4-6 pollici. Se si desidera un livello di quattro pollici, dividere il metraggio quadrato per 3 (perché quattro pollici sono un terzo di piede).

Ora che hai calcolato il volume necessario di pietra in piedi cubi, converti quel numero in iarde cubiche dividendo per 27 (perché ci sono 27 piedi cubi in un iarda cubica). Il nostro esempio di 150 piedi quadrati è di 50 piedi cubici, o circa 1,8 iarde cubiche (50 divise per 27), per strato. Avrai bisogno di circa 1,4 tonnellate di pietra per metro cubo, più il quattro percento per tenere conto della compattazione. Quindi 1,8 x 1,4 x 1,04 è uguale al tuo ordine totale di pietre (in tonnellate) per uno strato.

PASSAGGIO 4: pianificare e preparare il sito per la consegna della ghiaia.

Pensa in modo strategico quando si tratta di pianificare la consegna delle pietre per il tuo vialetto di ghiaia. (Inoltre, tieni presente che alcuni camion di consegna della ghiaia sono in grado non solo di far cadere le pietre, ma anche di spargerle.) È meglio pianificare consegne separate per ciascuno dei tre strati del vialetto. Inoltre, si consiglia di scaglionare le consegne a pochi giorni di distanza, in modo da avere il tempo di affrontare ogni strato a turno. Se stai spargendo la ghiaia manualmente, preparati per il lavoro assemblando gli strumenti giusti: una carriola per impieghi gravosi, una pala con una depressione robusta e un rastrello con denti metallici.

PASSAGGIO 5: livellare il terreno lungo il percorso del vialetto.

Prima che il primo camion di consegna della ghiaia arrivi alla tua proprietà, è importante uniformare lo sporco sul percorso del vialetto. A seconda dell'area del tuo vialetto, puoi gestire questo lavoro con i tuoi strumenti o richiedendo l'aiuto di un professionista con un retroescavatore. Stai pensando di gettare una barriera infestante? Fallo dopo aver finito di appianare il terreno; fare attenzione per garantire che il tessuto non si accumuli.

PASSAGGIO 6: stendere e compattare lo strato di base di ghiaia.

Lo strato inferiore del vialetto di ghiaia, ovviamente, entra per primo. Una volta distribuite queste pietre da sei pollici sull'area del vialetto in un unico strato ad incastro, idealmente porteresti un bulldozer per compattare le pietre con il suo rullo. In caso contrario, finché non pensi di mettere in pericolo le tue gomme, guida ripetutamente sullo strato di base con la tua auto (o il camion di un vicino). L'obiettivo qui è quello di imballare le rocce frantumate nel terreno sottostante, creando una base quanto più forte possibile per il vialetto di ghiaia possibile.

PASSAGGIO 7: aggiungere lo strato intermedio di ghiaia del vialetto.

Segue lo strato intermedio di pietre da due a tre pollici. In un mondo perfetto, il camion di consegna della ghiaia diffonderebbe questo strato per te, ma se ciò è possibile, i bordi del vialetto avranno prima bisogno di un po 'di TLC. Pulisci i perimetri con una pala e un rastrello e, se necessario, con le mani guantate.

PASSAGGIO 8: stendere e modellare lo strato superficiale di ghiaia.

Infine, introdurre lo strato superficiale di ghiaia. Per facilitare il drenaggio dell'acqua piovana, classificare le pietre in modo tale che raggiungano il picco nel mezzo del vialetto e si inclinino leggermente verso i lati.

Ogni pochi mesi, potresti voler utilizzare un rastrello per ripristinare questo picco. Allo stesso modo, potresti dover periodicamente riordinare i bordi. Ma per la maggior parte, il vialetto di ghiaia che hai completato ora è e rimarrà un affare a bassa manutenzione.